top of page

Riguardo la nostra tecnologia 

Stazione Meteo
Trerocche.jpg

Alcune delle sfide più importanti che gli agricoltori oggi devono fronteggiare riguardano: la crescente diffusione di agenti patogeni infestanti (non autoctoni) e l'intensificarsi di fenomeni meteorologici estremi.

In risposta a queste esigenze abbiamo adottato una soluzione tecnologica modulare che riuscisse a raccogliere dati certi ed affidabili per prevenire l’insorgenza di malattie e stress idrici.

I dati raccolti in campo dall’hardware sono collezionati all’interno di un software che permette all’utente di monitorare l’andamento della coltura ed il suo stato di salute, in modo chiaro, semplice ed intuitivo. In particolare, il sistema si serve di una stazione meteo smart che monitora in modo completo e capillare le condizioni climatiche ed ambientali dell’appezzamento, oltre a rilevare importanti dati sul terreno e per la salute della pianta.  Questa è provvista di sensori intelligenti che le permettono di raccogliere dati su temperatura ed umidità dell’aria, direzione e velocità del vento e piovosità, radiazione solare e raggi UV.

Una delle fitopatologie infestanti che più comunemente attacca il grano è l‘oidio,  chiamato anche "mal bianco" o "nebbia", è presente in tutte le aree di coltivazione del grano e può generare infestazioni in grado di compromettere l’intero raccolto.  Il processo infettivo può avvenire con valori termici compresi fra 3 e 30°C, con ottimo di 15-20°C, e con alta umidità relativa (> 90%). Per prevenire il diffondersi della fitopatologia, abbiamo previsto l’inserimento di una specifica sonda che raccoglie dati sull’umidità relativa e l’evapotraspirazione della foglia, in modo da evitare che anche altre di fitopatologie fungine possano diffondersi. 

I dati raccolti, saranno inviati ad un software di analisi e supporto decisionale (DSS) che incrocerà le informazioni offrendo statistiche e inviando allarmi qualora si verificassero le condizioni ideali per il proliferare delle patologie attenzionate. Grazie al sistema sarà possibile pianificare efficacemente i trattamenti e gli interventi da effettuare, basandosi su un controllo in tempo reale che, oltre a garantire un perfetto equilibrio dello stato idrico e nutritivo della pianta, determina anche notevoli risparmi idrici ed energetici. Il paniere di dati ed informazioni ottenute verrà condiviso con le aziende limitrofe, le quali potranno decidere di acquistare le informazioni registrate in riferimento all’anno corrente, ma anche i dati storici, per una conoscenza più approfondita del territorio.

Smartisland

I nostri servizi sono supportati dalla PMI innovativa che si occupa di tecnologie 

bottom of page